itzh-CNenfrdeptrorues

Alla Fondazione G. Fedrigoni un patrimonio cartario a partire dal 1782 L’Archivio Storico delle Cartiere Miliani Fabriano è il primo Archivio d’Impresa in Italia riconosciuto di notevole interesse storico il 20 luglio 1964 con decreto del Presidente della Repubblica. Esso rappresenta un patrimonio storico cartario unico al mondo nel suo genere, una fonte esclusiva per la storia della carta: raccoglie documenti e materiale a partire dal 1782. Un viaggio nel mondo della carta tra documenti, fototeche, “filigrane”, “forme per carta a mano”, “tele” e “punzoni” commissionati da Banche Nazionali ed Internazionali ed aziende storiche del Made in Italy (FIAT, Liquore Strega, Fernet Branca, Stabilimento Ricordi, ecc.). La Fondazione Gianfranco Fedrigoni, denominata Istituto Europeo di Storia della Carta e delle Scienze Cartarie (ISTOCARTA) è intitolata ad uno dei più perspicaci e lungimiranti imprenditori del comparto cartario italiano: Gianfranco Fedrigoni. La ISTOCARTA nasce a Fabriano, città della carta per antonomasia, presso la sede delle storiche Cartiere Miliani, fondate nel lontano 1782 da Pietro Miliani ed acquisite, nel 2002, dalla Fedrigoni S.p.A., gruppo di proprietà famigliare che si dedica alla carta da cinque generazioni e che crea la Fondazione con l’obiettivo di diffondere la cultura della carta e di valorizzare il suo prezioso patrimonio cartario. ISTOCARTA tutela e gestisce l'Archivio delle Cartiere Miliani Fabriano e tutto il patrimonio storico cartario ad esso collegato. I primi documenti presenti nell’Archivio Storico delle Cartiere Miliani Fabriano risalgono al 1782, l’anno della fondazione, e ad essi si aggiungono: la raccolta di filigrane formata nel 1946 dal consigliere delegato delle Cartiere Miliani, Luigi Tosti duca di Valminuta, che comprende oltre 1.500 esemplari; la fototeca, con più di 1.200 fotografie, testimonianza del patrimonio archeologico industriale, architettonico, paesaggistico e degli aspetti identitari della società e della cultura cartaria dal 1871; la biblioteca con 2.300 volumi di storia della carta, delle scienze e delle tecniche cartarie e di cultura generale; i beni storici cartai per la fabbricazione delle carte filigranate (302 ballerini, 1.061 tele, 1.418 forme filigranatrici, oltre 3.000 punzoni, ecc.) conservati presso gli stabilimenti di Fabriano (AN) e di Pioraco (MC) e parte dei quali depositati con contratto di comodato d’uso presso i Musei della Carta e della Filigrana di Fabriano e di Pioraco. La Fondazione G. Fedrigoni è aperta nei giorni feriali solo su appuntamento. Ingresso Gratuito. Per maggiori informazioni, consultate Museimpresa.

contentmap_plugin

mappa del territorio & eventi

contentmap_module
MAPPA DEL TERRITORIO
Vai all'inizio della pagina
JSN Boot template designed by JoomlaShine.com